• testata01
  • testata02
  • testata03

(27/04/2016): ALTERNANZA Scuola - Lavoro

                      

 

 

L'IIS "R. Mattioli" sta portando avanti, con successo e grande entusiasmo, il Progetto di ALTERNANZA Scuola - lavoro.

Alcuni dei riconoscimenti ricevuti si possono trarre dalla lettura del link sotto riportato.

ALTERNANZA Scuola - lavoro.

 

PROGETTO ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO A.S. 2015-2016

“STIAMO PREPARANDO STUDENTI PER  LAVORI CHE  ANCORA NON ESISTONO,

CHE USERANNO TECNOLOGIE CHE NON SONO ANCORA STATE INVENTATE, PER RISOLVERE PROBLEMI CHE NON SONO ANCORA STATI CREATI”

L'alternanza scuola-lavoro, istituita tramite L. 53/2003 e Decreto Legislativo n. 77 del 15 aprile 2005 e ridefinita dalla legge 13 Luglio 2015 n. 107, rappresenta una modalità di apprendimento mirata a perseguire le seguenti finalità:

·         attuare modalità di apprendimento flessibili e equivalenti sotto il profilo culturale ed educativo,rispetto agli esiti dei percorsi del secondo ciclo, che colleghino sistematicamente la formazione in aula con l'esperienza pratica;

·         arricchire la formazione acquisita nei percorsi scolastici e formativi con l'acquisizione di competenze spendibili anche nel mercato del lavoro;

·         favorire l'orientamento dei giovani per valorizzarne le vocazioni personali, gli interessi egli stili di apprendimento individuali;

·         realizzare un organico collegamento delle istituzioni scolastiche e formative con il mondo del lavoro e la società civile, che consenta la partecipazione attiva dei soggetti di cui all'articolo 1, comma 2, nei processi formativi;

·         correlare l'offerta formativa allo sviluppoculturale, sociale ed economico del territorio.

 

 

Rispetto al corso di studi prescelto, la legge 107/2015 stabilisce un monte ore obbligatorio per attivare le esperienze di alternanza che dal corrente anno scolastico 2015/16 coinvolgeranno, a partire dalle classi terze, tutti gli studenti del secondo ciclo di istruzione,

·          negli istituti tecnici e professionali, per una durata complessiva, nel secondo biennio e nell’ultimo anno del percorso di studi, di almeno 400 ore

·         nei licei, per una durata complessiva di almeno 200 ore nel triennio.

Per questo è necessaria una ristrutturazione complessiva del modo di fare scuola: la scuola per persone competenti si propone di valorizzare i giovani ad agire responsabilmente nel mondo e ad educarli anche attraverso le competenze chiave di cittadinanza a dare senso e valore sociale e di orientamento alle conoscenze tecnico-scientifiche e alle risorse culturali in via di acquisizione. Queste ore di alternanza non sono solo esclusivamente ore di stages, ma definizione di interventi didattici da realizzare,  come parte integrante del percorso formativo, anche ai fini dell’eventuale prosecuzione della loro formazione in percorsi che possano proporre agli studenti attività coinvolgenti, con il diffuso utilizzo di metodologie attive ed esperienze in contesti applicativi, in funzione di lavori che forse attualmente non esistono ancora.

  • Varie tipologie di esperienze saranno proposte:
  • Visite aziendali
  • Visite a fiere di settore
  • Stage formativo
  • Project work
  • Impresa formativa simulata (IFS)
  • Simulimpresa
  • Stage operativo
  • Incontri con esperti del settore
  • Partecipazione a progetti esterni
  • Partecipazione a laboratori
  • Partecipazione a corsi e seminari.

 

La valutazione delle attività di alternanza scuola-lavoro avviene tramite gli strumenti previsti dalle linee guida del Miur.

TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO PER STUDENTI CON P.E.I.

Durante tutto l’anno scolastico, sono organizzate numerose attività di alternanza scuola-lavoro per alunni con PEI, realizzate grazie alla preziosa collaborazione con aziende particolarmente sensibili alle specifiche esigenze dei nostri studenti. Il nostro istituto predispone progetti educativi individuali che prevedono periodi di esperienza in azienda alternati a giornate a scuola, sempre sotto la supervisione del tutor scolastico e dei docenti di sostegno.

TIROCINI FORMATIVI E DI ORIENTAMENTO VOLONTARI

Sono tirocini organizzati ,per le classi quarte e quinte su specifica richiesta degli studenti regolarmente iscritti e che desiderano approfondire le loro competenze professionali. La durata prevista è solitamente di 120 ore per i professionali e l’ITE e di 80 ore per il Liceo.

 

LA SFIDA PER IL CAMBIAMENTO E PER L’INSERIMENTO DEI NOSTRI GIOVANI NEL FUTURO NON SI ESAURISCE AI PROGETTI E ALLE ATTIVITA’ SOPRA MENZIONATE MA CONTINUA COGLIENDO LE OPPORTUNITA’ CHE INCONTREREMO NEL NOSTRO PERCORSO.

 

 

FUNZIONE STRUMENTALE ALTERNANZA SCUOLA LAVORO:

Prof.ssa Monica Luciani                                       Prof. Nicandro Gambuto

DOCUMENTI ALLEGATI:

 

·         Modello di convenzione per il tirocinio

·         Modello di questionario di orientamento

·         Modello di patto formativo

·         Modello di progetto formativo

·         Modello per la valutazione delle competenze

·         Modello Valutazione studente

·         Modello per le presenze in azienda

·         Modello di Portfolio studente (classi terze)

ACCESSO DOCENTI

Accedi a Scuolanext

Contatti

Home
Via Monte Grappa, 69
66050 San Salvo (CH)
Phone
T. +39 0873 341836
F. +39 0873 344462
 
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Seguici su Google+